Ammontano a quattro i casi, asintomatici, di positività al Covid-19 riscontrati nella Chirurgia generale trapianti e nella Nefrologia del policlinico Sant’Orsola di Bologna. Risultato, stop in via precauzionale alle attività di trapianto di fegato e rene. Sono già in atto riassetti organizzativi per fare ripartire l’attività nel più breve tempo possibile. I quattro pazienti sono stati trasferiti in un reparto Covid.

Tutti i pazienti erano stati sottoposti a tampone pre-ricovero e ad altri tamponi durante la degenza, sempre risultati negativi. Complessivamente nel reparto di Chirurgia generale Trapainti sono presenti altri 25 pazienti e 19 nella Nefrologia tenuti sotto stretta sorveglianza.