Alla terra d’origine  – che ancora lo vede tra i protagonisti assoluti della canzone a livello mondiale e quale rinomato produttore di vini – non ha mai rifiutato atti di grande e sentita generosità.

Questa volta, il popolare Al Bano ha indossato i panni del testimonial d’eccezione per la campagna di donazione sangue ed organi lanciata dall’ASL di Brindisi.

“Felicità è donare” ha detto in presenza delle maggiori autorità, tra cui il governatore Michele Emiliano, mentre partecipava alla visita del Centro trasfusionale dell’Ospedale Perrino.

“Donare è un atto puro e generoso che appartiene alla sfera dei sentimenti dell’uomo e alla cultura della nostra gente del Sud. Ogni volta che coniughiamo questo verbo, ‘Donare’, rafforziamo i legami con amici e parenti, ma quando questo gesto è rivolto agli estranei ha un valore mille volte più grande”.

“Ringrazio Al Bano – ha fatto eco il presidente Emiliano – perché non lascia sola la Puglia in nessuna delle questioni che costituiscono poi l’interesse dei cittadini. Ancora una volta, mette tutto se stesso. La donazione degli organi ha un’utilità incredibile perché, a volte, restituisce la vita anche a più persone”.

 

(Fonte e foto: ansa.it)