Raggiunto, e sottoscritto, l’accordo internazionale tra l’Ospedale Mauriziano di Torino e l’Ospedale italiano di Buenos Aires (quest’ultimo considerato tra i più prestigiosi Centri specialistici oggi presenti nel Sud America).

L’intesa è rivolta alla realizzazione di percorsi formativi che permettano, ad entrambe le strutture sanitarie (all’avanguardia nella chirurgia oncologica del fegato e delle vie biliari), una crescita reciproca.

Il piano approvato prevede l’organizzazione di stage e di scambi professionali tra i due ospedali, finalizzati alla preparazione medica, l’apprendimento di tecniche d’ultima generazione e lo sviluppo di ricerche ad hoc.

La collaborazione tra il Mauriziano e l’Ospedale di Buenos Aires è stata ufficializzata nel corso dell’incontro svoltosi lo scorso 30 agosto a conclusione della sessione operatoria della Società Piemontese di Chirurgia in cui venivano illustrate le nuove tendenze per l’approccio chirurgico dedicata al fegato.

 

(Fonte: torinoggi.it)