Il dottor Paolo Forte, Gastroenterologia clinica – Azienda Ospedaliero-Universitaria “Careggi” Firenze, illustra la necessità di protocolli omogenei indirizzati al follow up per trapianto di fegato.