Gennaro Biondi, trapiantato di fegato e oggi volontario dell’AITF Napoli, racconta ad Epateam.org per quale motivo all’interno del team chirurgico sarebbe importante considerare anche la presenza attiva di uno specialista infettivologo; e ciò allo scopo di non pregiudicare il buon esito dell’intervento.