Il dottor Lucio Caccamo, U.O. Chirurgia Generale e Trapianti di Fegato Fondazione IRRCS Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico (Milano), risponde al quesito: il trapianto salva il paziente dalla malattia epatica per farlo ammalare d’infezioni o tumori?