Umberto Cillo – del Centro Trapianti di Fegato di Padova e presidente S.I.T.O. – spiega quali sono state le esigenze alla base dell’iniziativa di una tavola rotonda incentrata sulla Whatsapp Medicine.