Stefano Fagiuoli – epatologo dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo – risponde al quesito: “È ipotizzabile una comunicazione medico-paziente al di fuori dei nuovi canali social?”.