Un ringraziamento per l’attività di “procurement” che ha permesso di salvare la vita a oltre 4mila pazienti. L’ha voluto inviare il coordinamento regionale della Rete nazionale trapianti al personale sanitario dell’Asst di Vimercate, nella provincia di Monza-Brianza.

Qualche numero: 12 sono stati gli organi prelevati, 4 fegati, 6 reni e 2 cuori. Tutti trapiantati su persone da tempo in lista d’attesa. Un risultato che, senza la donazione degli organi, non sarebbe stato mai raggiunto e non avrebbe garantito nuove prospettive di vita a quei pazienti. In gran parte, sono stati prelievi multiorgano, a cuore battente e a cuore fermo. Sono state invece 282 le cornee prelevate: di queste 150 nell’ospedale di Vimercate, 118 in quello di Giussano e 14 a Carate. Tutte sono state depositate nella Banca degli occhi di Monza.

Un traguardo importante che dimostra ancora una volta quanto dire sì alla donazione degli organi significhi regalare nuova vita a chi non avrebbe altra speranza di cura.