Ci sono stati anche due trapianti di fegato, fra i sei complessivi, che hanno visto impegnato il reparto di chirurgia generale dell’ospedale Brotzu di Cagliari. Un piccolo grande record che, in 48 ore, ha permesso di dare nuove speranze di vita a sei persone in attesa di un organo.

Quattro sono stati i reni e due, appunto, i fegati. Gli interventi risalgono allo scorso fine settimana, per una due giorni che ha coinvolto circa 50 professionisti tra chirurghi, anestesisti, infermieri di sala operatoria, insieme al resto del personale. I trapianti di fegato sono stati effettuati dall’equipe del dottor Fausto Zamboni, direttore della Chirurgia generale e dei trapianti, mentre i reni sono stati trapiantati dall’equipe di Urologia, trapianto renale e chirurgia robotica diretta da Mauro Frongia.

LEGGI il record di trapianti effettuati al policlinico di Modena

LEGGI la notizia della maratona all’ospedale Niguarda