L’ESCMID Excellence Awards, il più ambito dei riconoscimenti attribuiti dall’European Society of Clinical Microbiology and Infectious Diseases (la società scientifica di riferimento in Europa per l’infettivologia) è stato assegnato per il 2018  – in occasione del congresso svoltosi a Madrid dal 21 al 24 aprile scorsi – al professor Claudio Viscoli (piemontese di Alessandria), considerato uno dei pionieri della lotta alle malattie infettive.

Viscoli (nella foto) dirige la Clinica di Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova; è Professore di Malattie Infettive all’Università del capoluogo ligure e ricopre l’incarico di Presidente della Società Italiana di Terapia Antifettiva (SITA).

Viscoli vanta, tra le altre e prestigiose specializzazioni, una speciale expertise nelle infezioni che si sviluppano in soggetti immunocompromessi: individui con trapianto di fegato, HIV, tumori solidi e del sangue, infezioni da funghi, infezioni verticali HIV madre-figlio.

 

(Fonte: Insalutenews.it)