Partita, martedì 9 ottobre, la 15a edizione della Granfondo Nazionale Trapiantati (non una gara agonistica, non una semplice passeggiata da cicloamatori) che si concluderà domenica 14 dopo aver aver percorso 315 chilometri.

Gli ‘atleti’ toccheranno tre regioni: Campania, Basilicata e Puglia.

Alle tre tappe campane (Caserta-Napoli di 85 Km, Napoli-Positano di 70 Km e Positano-Salerno di 40 Km) si aggiungono infatti le due tappe appo-lucane: da Potenza ad Altamura di 80 Km e l’Altamura-Matera di 40 Km.

La Granfondo Nazionale Trapianti è una manifestazione organizzata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato Onlus di Bergamo in collaborazione con la ASST Papa Giovanni XXIII.

Oltre ai trapiantati quali testimoni diretti, si affiancano alcuni campioni delle due ruote come Felice Gimondi, Ivan Gotti, Paolo Savoldelli e Giuseppe Guerrini.

Nel corso delle 5 tappe i corridori ed il loro entourage, compresi gli infermieri ed i medici del Giovanni XIII, promuoveranno una serie d’incontri per sensibilizzare la popolazione alla cultura della donazione.

 

(Fonte: www.laredazione.eu – altamuralife.it)