Una scelta finalizzata alla generosità e all’altruismo. Così, grazie al consenso dei familiari, è stato possibile espiantare fegato e cornee da un paziente di 75 anni. Quanto avvenuto a Catania nei giorni scorsi è stato il primo prelievo multiorgano effettuato all’ospedale San Marco.

Nonostante la difficoltà, i parenti dell’uomo si sono augurati che il loro gesto “possa servire a informare la gente sull’importanza della donazione degli organi”, ha dichiarato il figlio a LaSicilia. Una dimostrazione di quanto la scelta sia stata consapevole e finalizzata ad aiutare coloro che da tempo sono in lista d’attesa per un trapianto e a promuovere sempre di più la cultura del dire sì all’espianto degli organi.

Il prelievo effettuato nei giorni scorsi segue un altro intervento storico per la struttura ospedaliera catanese, quello del primo espianto di cornee.

LEGGI la notizia degli interventi a Cagliari

LEGGI il record di trapianti effettuati al policlinico di Modena

LEGGI la notizia della maratona all’ospedale Niguarda