Whatsapp Medicine, la nuova comunicazione medico-paziente: rischi e opportunità.

Questo il titolo della tavola rotonda ospitata, venerdì 23 novembre, a Bologna, nella Sala Italia del Palazzo della Cultura e dei Congressi, nei giorni (22-24 novembre) del 42° Congresso nazionale della S.I.T.O.  (Società Italiana di Trapianti d’Organo e di Tessuti), presieduta dal professor Umberto Cillo.

Alla tavola rotonda hanno partecipato

Lucio Caccamo (Policlinico di Milano e Coordinatore la Faculty Epateam)

Giovanna Marzo (Auxilia Iuris, società scientifica in materia giuridico-sanitaria)

Eugenia Romanelli (giornalista ed esperta di new media e privacy, docente universitaria)

Umberto Cillo (Centro Trapianti di Fegato di Padova e presidente S.I.T.O.)

Stefano Fagiuoli (Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo)

Ivan Gardini (presidente EpaC Onlus)

Luigi Carletti (giornalista e scrittore, esperto di digital strategy)

e Massimo Rossi (Policlinico Umberto I° di Roma)

in qualità di moderatori del dibattito.