Sarà Milano, più precisamente il MiCo Convention Centre, a ospitare la 20esima edizione del congresso dell’ESOT (la European Society for Organ Transplantation), uno dei principali appuntamenti che coinvolgono la comunità scientifica di questo ambito.

L’evento, che gli organizzatori auspicano possa tenersi in presenza, è in programma dal 29 agosto al 1° settembre e rappresenterà una preziosa occasione di confronto tra i professionisti della trapiantologia, ma anche per fare il punto sulle principali innovazioni in ambito clinico e assistenziale.

Cinque le macro aree in cui è suddiviso il congresso: approcci innovativi e tecnologici; medicina di precisione; attuali e future procedure nei trapianti; medicina rigenerativa; assistenza basata sul valore.

Fino al 22 febbraio sarà possibile sottoporre abstract e clinical case in base alle indicazioni consultabili sul sito dell’ESOT cliccando su questo link.

SCARICA il programma completo del congresso