Il Duomo di Milano

Dal 20 al 21 settembre, l’Hilton Milan Hotel (Milano) riunisce i partecipanti della seconda edizione del “Grandangolo in Gastroenterologia ed Epatologia”.

“La Gastroenterologia, l’Endoscopia Digestiva e l’Epatologia – si legge nell’introduzione agli obiettivi – hanno compiuto in questi ultimi anni notevoli progressi in tema di scienza di base, nuove tecniche ed applicazioni diagnostiche, terapie innovative, talvolta risolutive. Inoltre, l’aumento di incidenza di alcune malattie croniche o di patologie funzionali nell’età pediatrica, ha reso sempre più attuale e stringente il ruolo del Gastroenterologo Pediatra. Numerosi eventi congressuali vengono continuamente organizzati allo scopo di approfondire e divulgare le molteplici innovazioni realizzate. Tuttavia, la presentazione di così numerosi dati rischia di essere dispersivo e non sempre di efficace ricezione. Questa seconda edizione di Grandangolo in Gastroenterologia ed Epatologia intende presentare, a un audience variegata di Specialisti, tutte quelle “novità” in termini di patogenesi, diagnosi e terapia, presentati nel 2017 e 2018 nei principali Congressi di Gastroenterologia, Endoscopia Digestiva, Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e che hanno avuto o possono avere un impatto significativo nell’attività clinica quotidiana”.

Per altre informazioni: www.accmed.org